“Creative District”@Progetto di Antonio Falanga e Grazia Marino- Altaroma in Town

Giovedi 28 Giugno 2018 nell’esclusivo Chiostro dell’Angelicum è stata presentata la IV Edizione del progetto “Creative District” organizzato dal fashion producer Antonio Falanga e dalla brand manager Grazia Marino, durante la settimana della moda organizzata da ALTAROMA in Town. Hanno sfilato in passerella gli abiti di Gian Paolo Zuccarello, Asia Neri by Irene Mattei, Aline Oliveira, Antudo, Dàvorin Cordone e Sosud Ouverture.”Madaleine” è la collezione Haute Couture 2018-2019 di Gian Paolo Zuccarello. E’ inspirata ad una ballerina molto ambiziosa del Moulin Rouge che vuole conquistare Parigi con importanti abiti realizzati con tessuti molto pregiati, cachemire puro, velluti di seta, mikado di seta, chiffon, pizzi, cristalli e paillette in colori dalle tinte forti e decise.

 

 

Madeleine

La collezione Haute Couture 2018-19 di Asia Neri by Irene Mattei s’inspira alle stravaganze e anacronismi della Spagna del XVII secolo. Gli elementi simbolo del periodo come mantelle e bustini, panier sottogonna, cappe e cappotti in velluto, broccati e damascati decorati con frange e nappe vengono interpretati in versione moderna in importanti creazioni sartoriali teatrali.

Collezione Haute Couture F/W 2018-19 di Asia Neri by Irene Mattei

Aline Oliveira s’inspira agli anni 80, presentando nella sua collezione di Alta Moda 2018-2019 delle creazioni fortemente stravaganti con vita alta, spalle esagerate, pieghe, drappeggi, maniche bombate, tailleurs e gonne aderenti, realizzati in cashmere, in velluto, in lana rasata, in organza tripla e cangiante, in cady di seta e preziosi ricami Swarovski, scegliendo colori dalle tinte forti come il viola, il lilla, il rosso, il bordeaux, il blu e il nero.

Anni 80 caratterizzati da stravaganza e profonda ostentazione

La collezione di Antudo “The Lost Beauty” racconta la ricchezza e la bellezza del Mezzogiorno di un tempo. La donna di Antudo, elegante e forte, orgogliosa delle sue origini siciliane, indossa abiti dai tagli e volumi imperiali, in tessuti naturali di seta, organza, viscosa e cotone.

The Lost Beauty

Il giovanissimo Dàvorin Cordone presenta ad altaroma la sua prima capsule collection “Empowering Beauty” composta da capi sartoriali che vogliono restituire alla donna il “potere”, facendo un viaggio indietro nel tempo, precisamente nel XVI secolo vengono studiate forme con stili e colori di forte impatto visivo. La palette dei colori è prevalentemente cupa, adatta a vestire una donna molto raffinata.

Viaggio-ricerca XVI secolo

Sosud Overture è il progetto nato dalle sorelle Alessandra e Roberta Carrozzo, acquisito in licenza dalla ALL IN ONE FASHION LTD. La collezione P/E 2019 di alta moda di Sosud è inspirata ai colori del Salento.I tessuti sono fluidi, i volumi molto ampi, e le stampe batik con fenici e fiori stilizzati sono uno dei punti forti della collezione.

Pret a porter e alta moda Sosud

Partendo dall’alto sono pubblicate le foto della sfilata di Gian Paolo Zuccarello- Asia Neri by Irene Mattei-Aline Oliveira-Antudo-Davorin Cordone-Sosud by Mario Costantino Triolo

 

Madeleine
Madeleine
Collezione Haute Couture F/W 2018-19 di Asia Neri by Irene Mattei
Anni 80 caratterizzati da stravaganza e profonda ostentazione
The Lost Beauty
Viaggio-ricerca XVI secolo
Viaggio-ricerca XVI secolo
Pret a porter e alta moda Sosud
Pret a porter e alta moda Sosud
previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider
Posted in Senza categoria.